Al momento stai visualizzando Enoturismo, in Toscana spopola la camera con vista sulle vigne

Enoturismo, in Toscana spopola la camera con vista sulle vigne

Camera con vista ma sulle vigne. E’ la nuova tendenza su Airbnb che da maggio ha introdotto tra le opzioni di soggiorno la categoria “vigneti. Nella classifica europea delle località più amate, la Toscana è terza in Europa, in vetta alle richieste e ai guadagni. Preceduta dalle isole Baleari e dalla Catalogna ma davanti all’Andalusia e alla Provenza. Dietro il Veneto che è solo nono.

Il dominio di Toscana e Veneto

Le due regioni fanno la parte del leone tra le oltre 4mila attività in Italia presenti su Airbnb. D’altro canto, a livello nazionale, tra gli oltre 120.000 alloggi all’interno o nei pressi di vigne l’Italia è al secondo posto dopo la Spagna ma prima della Francia.

Su scala nazionale, sono ancora le località in Toscana e Veneto a darsi battaglia, occupando le prime posizioni nella classifica delle 30 città per ricavi totali degli host. Seguono l’Umbria e, a sorpresa, la Campania, con due località della Costiera Amalfitana nella top ten d’Italia. La Toscana è ancora prima per il maggior numero di notti prenotate in Italia.

Una veduta di Montalcino

Camere con vigne: la top ten dei borghi

In cima alla classifica si trova al 1° posto San Gimignano, terra della Vernaccia e al 2° posto Greve in Chianti, patria del Gallo Nero. Sul podio al 3° posto le vigne del lago di Garda a Bardolino. Toscana ancora presente al 4° posto con Montepulciano, patria del vino Nobile. Dopo Garda al 5° posto e Lazise, sempre in Veneto, al 6° posto ecco il 7° posto di Orvieto in Umbria e la Campania con l’8° posto di Vietri sul Mare e il 9° di Maiori. Chiude al 10° posto Montalcino, Toscana con le sue bottiglie di Brunello da favola e i suoi filari di vigne chilometriche.

Per chi soggiorna tra le vigne non mancano le esperienze da provare: ad esempio in Chianti un corso per imparare a fare il vino in prima persona o un tour alla scoperta del vino biologico guidato da un’agronoma. La ricerca di Airbnb conferma quindi il forte trend dell’enoturismo e i numeri di tutto rispetto della Toscana.

Lascia un commento